This page created with Cool Page.  Click to get your own FREE copy of Cool Page!
Saguì 1998, 10, 2-8 - Crypta Balbi 2

Anforetta di forma ovoide, con corto collo svasato, orlo estroflesso a sezione triangolare, piede cilindrico piano o leggermente convesso, grosse anse a bastone cilindrico dall' andamento semicircolare, superficie esterna caratterizzata da lisciature eseguite a stecca; identificata anche come C(rypta) B(albi) 2; le analisi mineralogiche degli impasti, di colore marrone rossastro, ricchi di mica e inclusi biancastri, indicherebbero la Sicilia quale area di origine, che nel VI e VII secolo rappresenta uno dei maggiori produttori ed esportatori di contenitori da trasporto; oltre a questo gli unici confronti
proponibili (Luni, Porto, Ischia, Napoli, Carmilello ai Mannesi, Calabria, Squillace, Sicilia, Cefalù), provengono tutti da contesti italici.

Bibliografia

L. Saguì, Il deposito della Crypta Balbi: una testimonianza imprevedibile sulla Roma  del VII secolo ?, in Ceramica in Italia: VI-VII secolo, Atti del convegno in onore di John W. Hayes, Roma 11-13 maggio 1995, a cura di L. Saguì, Firenze 1998, pag. 321, fig. 10, nn. 2-8.

Lusuardi Siena S., Murialdo G., Le ceramiche mediterranee in Liguria durante il periodo bizantino (VI-VII sec.), in: Lisbona 1991, pag. 130, tav. 6, n. 1.

Purpura G., Rinvenimenti sottomarini nella Sicilia occidentale (1986-1989), in: Archeologia Subacquea. Studi, ricerche e documenti, I, Roma 1993, p. 170, fig. 11.

Dore J.N., Schinke R., First report on the pottery, in: N. Ben Lazreg, D.J. Mattingly, Leptiminus (Lamta): a roman port city in Tunisia.  Report n° 1, Ann Arbor, MI (Journal of Roman Archaeology, suppl.  Ser. n. 4), pag. 137, n. 37.

L. Saguì, Roma. I centri privilegiati e la lunga durata della tarda antichità. Dati archeologici dal deposito di VII secolo nell'esedra della Cripta Balbi, Archeologia Medievale, XXIX, 2002, pag.  15, fig. 6, n. 9

P. Arthur, Eastern Mediterranean amphorae between 500 and 700: a virw from Italy, in: Ceramica in Italia: VI-VII secolo, Atti del convegno in onore di J.W. Hayes, Roma 11-13 maggio 1995, a cura di L. Saguì, Firenze 1998, pag. 172, fig. 9, 3-5